Camera di Commercio di Catania

Il sito Ufficiale della Camera di Commercio di Catania: iniziative, novità e tutto quanto di interesse per le imprese e le aziende

logo Etna Quality
Google-Plus

Menu

Edomé

Email: gianclaudio.tribulato@tin.it
http://www.cantinedome.com

edome_img1

edome_img2Ninì Cianci, con il passato di produttore di olio di pregio a Floridia, in provincia di Siracusa e il presente di professore universitario ed io, Gianclaudio Tribulato, che il presente mi vuole avvocato, ma con un trascorso familiare di produttore di vino a Camarina, in provincia di Ragusa. Già negli anni ’60, si imbottigliava un nero d’Avola (per quei tempi una vera novità) con l’etichetta, il Frascolari.
Due amici inseparabili io e Ninì. Per l’Amicizia e sull’Etna è nato il nostro piccolo progetto enologico.
Siamo stati sempre attratti dal fascino del Vulcano. L’Etna da sempre nostro riferimento, anche se le nostre origini familiari ci riportano a terre più lontane.
Abbiamo chiamato la nostra azienda “Cantine Edomé”, utilizzando il nostro splendido dialetto, allorché un carissimo amico, pioniere ed antesignano produttore dell’Etna, cui tanto dobbiamo, ci presentò il vino da lui fatto per noi con questa frase ’stu vinu è do tò, questo vino è tuo; ne venne fuori la ovvia risposta “è do me” è mio, da qui “Cantine Edomé” le Cantine del mio vino.
Il richiamo della terra, un ritorno alle origini, verso la nostra Muntagna, l’Etna, in cerca di emozioni forti, all’interno di un cratere spento, in una contrada chiamata “Feudo di Mezzo” nel versante nord del Vulcano.
Ma perché l’Etna? perché la Montagna?
L’Etna è Sicilia ma è un territorio unico, che dà tipicità ad ogni prodotto della sua terra. Che rimane unico, non riproducibile in qualunque altro luogo della stessa Sicilia ed, in particolare, unici ed irripetibili son i vitigni che da secoli vi si coltivano.
“a Muntagna” caratterizza e marchia a fuoco il vitigno ed il vino che da essa si genera.

Il nostro vigneto è situato all’interno di un antichissimo cratere spento, dove le viti autoctone edome_img3di Nerello Mascalese e Nerello Cappuccio, vengono allevate ad alberello, sostenute con il tradizionale palo in castagno. La parte antica del vigneto è costituita da ceppi che hanno un’età media di 80 anni.
Abbiamo voluto abbracciare la filosofia portata avanti in questo territorio dell’antica tradizione contadina, l’alberello, la coltivazione manuale, il rispetto del territorio dell’Etna, i muretti a secco e le rasole in pietra lavica.
Il terreno sabbioso – vulcanico, le escursioni termiche tipiche dei 700 ml sul livello del mare, un territorio montano ma in Sicilia, la bassa resa per ettaro (6000-7000 Kg.) data dalla potatura e dalla coltivazione ad alberello, la vendemmia che viene effettuata per raccolta manuale non prima della seconda decade di ottobre ed, infine, la maturazione in piccole botti di rovere per 12 mesi.
Cosa ne viene fuori è facile comprendere: un vino ricco di essenze e di aromi, note minerali, all’odore si percepisce etereo, con sentori di frutta, matura, spezie, sfumature di tabacco e vaniglia; al sapore è secco, pieno, tannico, armonico e persistente al gusto. Ideale per carni rosse, selvaggina e formaggi stagionati.
Il vigneto ricade in un’area sulle pendici nord dell’Etna in territorio etneo.
Le viti vengono allevate ad alberello classico etneo.
La vite è sostenuta con il tradizionale palo in castagno.
Il materiale utilizzato per legare le viti è di origine vegetale e biodegradabile.
Gli impianti sono strutturati a sesto tipico ad alberello non superiore a m.
1,15 x 1,15.
I vitigni coltivati sono autoctoni: il Nerello Mascalese ed il Nerello Cappuccio.
Il concime utilizzato è esclusivamente di origine organica, la coltivazione della terra viene svolta con sistemi ed attrezzature poco invasive.
I prodotti antiparassitari utilizzati sono compatibili ed approvati dalla coltivazione biologica.
web: http://www.cantinedome.com
e-mail: gianclaudio.tribulato@tin.it




Ultimo Aggiornamento: Суббота, 23 Сентябрь 2017 09:24

Usiamo solo cookies tecnici per migliorare la navigazione e statistici anonimi. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information