Camera di Commercio di Catania

Il sito Ufficiale della Camera di Commercio di Catania: iniziative, novità e tutto quanto di interesse per le imprese e le aziende

Google-Plus

Menu

Orari al Pubblico
ORARI AL PUBBLICO:
dal lunedi al venerdi
08:30 - 12.00
il martedi anche
15:45 - 17:45
Indirizzi e PEC
Camera di Commercio
Via Cappuccini, 2
95124 - CATANIA
Telefono giallo
(+39)0957361111
fax
(+39)0957361301

PEC:
cciaa.catania@ct.legalmail.camcom.it

Altri contatti e mappa
Area riservata

I consorzi e i bilanci XBRL

Attention: open in a new window. | Print |

L’art. 6  del d.p.c.m. 10/12/2008 impone l’obbligo alle società di capitale e cooperative, della redazione dei bilanci di esercizio nel formato elettronico elaborabile  “XBRL”.
Nella Gazzetta Ufficiale N. 48 del 27/02/2009 è stato pubblicato il comunicato del Ministero dello Sviluppo Economico relativo alla disponibilità delle tassonomie xbrl dei documenti che compongono il bilancio di esercizio.
L'art. 2615  bis del Codice Civile obbliga le persone che hanno la direzione  dei consorzi con attività esterna a redigere entro due mesi dalla chiusura dell’esercizio sociale la situazione patrimoniale  osservando le norme in materia di redazione dei bilanci relative alle società per azioni  (art. 2423 s.s.) che comprendono oltre alla situazione patrimoniale anche il conto economico e la nota integrativa e la depositano presso il registro delle imprese.
L'obbligo della presentazione nel predetto formato elaborabile sussiste, oltre che dalle società di capitale e cooperative, anche per i consorzi con attività esterna assimilando la redazione del predetto documento alla situazione patrimoniale delle società di cui all’art. 2423 primo comma c.c.
Pertanto anche per i consorzi con attività esterna  vige  l’obbligo della presentazione per il deposito al registro delle imprese della situazione patrimoniale  nel suddetto formato elettronico elaborabile (XBRL).
La tassonomia da utilizzare, ad oggi, rimane la stessa adottata per il deposito dei bilanci da parte di tutte le società soggette all'obbligo XBRL nel 2010 (così conforme alla comunicazione emessa congiuntamente da UnionCamere e Osservatorio Permanente del Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti)
Si rappresenta inoltre che l’ufficio del  registro delle  imprese rifiuterà il deposito in qualsiasi altro formato che non sia conforme alla vigente normativa.

Vedi:
Informazioni, strumenti e guide per la corretta predisposizione del bilancio in formato XBRL

Usiamo solo cookies tecnici per migliorare la navigazione e statistici anonimi. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information