Camera di Commercio di Catania

Il sito Ufficiale della Camera di Commercio di Catania: iniziative, novità e tutto quanto di interesse per le imprese e le aziende

Google-Plus

Menu

Orari al Pubblico
ORARI AL PUBBLICO:
dal lunedi al venerdi
08:30 - 12.00
il martedi anche
15:45 - 17:45
Indirizzi e PEC
Camera di Commercio
Via Cappuccini, 2
95124 - CATANIA
Telefono giallo
(+39)0957361111
fax
(+39)0957361301

PEC:
cciaa.catania@ct.legalmail.camcom.it

Altri contatti e mappa
Area riservata

Memorandum consegna dispositivi SISTRI

Attention: open in a new window. | Print |

In relazione alla consegna/ritiro dei dispositivi USB si ricorda che:

A - I produttori e i gestori devono ritirare i dispositivi presso le Camere di Commercio ove ha sede l’Unità locale

B - I produttori e i gestori che hanno indicato di volersi avvalere Dell’Associazione ritirano i dispositivi presso l’Associazione di Categoria delegata

C - Gli iscritti all’Albo Nazionale Gestori devono ritirare i dispositivi presso le Sezioni Regionali di competenza (CCIAA PALERMO)

D - I soli trasportatori devono installare sui mezzi i dispositivi black box, - L'installazione del dispositivo avviene presso una officina autorizzata:

l'elenco delle officine autorizzate è fornito contestualmente alla consegna dei dispositivi, oppure è disponibile sul portale del sistema SISTRI (www.sistri.it).

 

LE IMPRESE GIA’ ISCRITTE AL SISTRI SARANNO CONTATTATE TRAMITE FAX O MAIL DALL’UFFICIO AMBIENTE DELLA C.C.I.A.A. DI CATANIA.

La mail o il fax indicano la data e la fascia temporale nella quale ciascuna Unità Locale può effettuare il ritiro dei dispositivi nonché i documenti da consegnare e l‟indicazione dei diritti di segreteria ( € 16,00) da versare alla Camera di Commercio.

Documenti necessari per il ritiro del dispositivo USB:

• copia della ricevuta di pagamento del contributo di iscrizione al SISTRI per ciascuna unità locale contenente l’indicazione del numero di pratica, del codice fiscale e della causale di versamento;

• dichiarazione “A”, resa dal legale rappresentante ai sensi degli artt. 46 e art. 47 del D.P.R. n. 445/2000, contenente un’autocertificazione dei dati comunicati in fase di iscrizione come risultanti dall’espletamento delle procedure di controllo con il registro imprese;

• fotocopia di un documento di identità del rappresentante legale dell’azienda in corso di validità;

• fotocopia del/i documento/i di identità del/i delegato/i, qualora siano stati individuati uno o più Delegati;

• attestato di versamento dei diritti di segreteria dovuti alle Camere di Commercio.

• la  dichiarazione “B” di impegno all'uso corretto e alla custodia dei dispositivi USB.

Il ritiro dei dispositivi USB dovrà essere effettuato dal legale rappresentante dell’Operatore.

Il Legale Rappresentante dell'Operatore potrà delegare al ritiro un proprio incaricato.

In caso di ritiro da parte di un soggetto diverso dal Legale Rappresentante, oltre ai documenti sopra indicati, l'incaricato al ritiro dovrà presentarsi munito:

• del proprio documento di riconoscimento;

• della  delega per il ritiro redatta in carta semplice secondo il formato disponibile sul sito del Portale SISTRI e firmata dal Legale Rappresentante.

Il “Delegato” è il soggetto che, nell'ambito dell'organizzazione aziendale, è delegato dall'impresa all'utilizzo e alla custodia del dispositivo USB, al quale sono associate le credenziali di accesso al Sistema ed attribuito il certificato per la firma elettronica.

Qualora l'Operatore non abbia indicato un Delegato, il certificato elettronico e le credenziali sopra indicate sono associate al rappresentante legale dell'Operatore.

Usiamo solo cookies tecnici per migliorare la navigazione e statistici anonimi. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information