Camera di Commercio di Catania

Il sito Ufficiale della Camera di Commercio di Catania: iniziative, novità e tutto quanto di interesse per le imprese e le aziende

Google-Plus

Menu

Rinnovo del Consiglio Camerale: Integrazione settori

Attention: open in a new window. | Print |

Segreteria Generale

Aggiornamento del 05 Dicembre 2012: Tracciato file imprese associate per settore:

Ai fini della puntale verifica delle condizioni previste dalla legge in capo alle imprese associate, gli elenchi, per singolo settore, presentati su supporto informatico, dovranno seguire lo schema del xls tracciato record di esempio .

N.B.  Il file deve essere rinominato inserendo il nome dell'Associazione "xxnomeassociazione" , mantenendo l'estensione .xls
Allo stesso modo occorre rinominare il foglio (linguetta in basso) "ENnomeassociazioneXX"

Si richiama, ancora, l'attenzione sul campo "codice fiscale". Deve qui essere indicato esclusivamente il codice fiscale 

il RUP Dott. Alfio Pagliaro

RINNOVO DEL CONSIGLIO CAMERALE

AVVISO

AVVIO DEL PROCEDIMENTO DI NOMINA DEI COMPONENTI DEL CONSIGLIO DELLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA DI CATANIA IN RAPPRESENTANZA DEI SETTORI TURISMO, ARTIGIANATO E SERVIZI ALLE IMPRESE
 

IL COMMISSARIO STRAORDINARIO

VISTO il Decreto di nomina emanato dal Presidente della Regione Siciliana n. 559/GAB del 24 settembre 2012, con il quale è stato nominato Commissario straordinario della Camera di Commercio I.A.A. di Catania;


RICHIAMATO il verbale di reinsediamento del 28 settembre 2012;

VISTO lo Statuto della Regione Siciliana;

VISTA la pdf L. 29 dicembre 1993 n. 580 “Riordinamento delle Camere di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura” come modificata dal D.lgs. 15 febbraio 2010 n. 23 “Riforma dell’ordinamento relativo alle Camere di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura, in attuazione dell’art. 53 della legge 23 luglio 2009 n. 99”;

VISTA la pdf L.R. 2 marzo 2010 n. 4 “Nuovo ordinamento delle Camere di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura”;

VISTA la pdf L.R. 3 maggio 2004 n. 6 “Disposizioni in materia di Camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura”;

VISTO il pdf D.P.R.S. 5 agosto 2010 n. 17 “Regolamento di attuazione della L.R. 2 marzo 2010 n. 4”, ed in particolare l’art. 8 il quale prevede che sino all’emanazione del Decreto previsto dal nuovo testo dell’art. 10 comma 3 della legge 29 dicembre 1993 n. 580, i criteri generali per la ripartizione dei consiglieri prevista dall’art. 10 comma 2 della legge 29 dicembre 1993 n. 580 come sostituito dall’art. 1 comma 11 del D.Lgs. 15 febbraio 2010 n. 23 e come modificato dall’art. 1 comma 2 L.R. 2 marzo 2010 n. 4, sono definiti dal regolamento di esecuzione adottato con D.P.R.S. n. 21 dell’8 aprile 1997 e s.m.i.;

VISTI pertanto il pdf D.P.R.S. n. 21 del 08.04.1997 e il D.P.R.S. n. 34 del 12.11.1998, recanti il regolamento di attuazione del predetto art. 10, concernente i criteri per la ripartizione dei consiglieri camerali in rappresentanza dei vari settori economici;

VISTI il D.P.R.S. n. pdf 45 del 14 giugno 1997 e il D.P.R.S. n. 14 del 26 maggio 2003 recanti il regolamento di esecuzione dell’art. 12 comma 3 della L.R. 4 aprile 1995 n. 29 concernente procedure di nomina dei componenti il Consiglio e la Giunta Camerale;

VISTO lo pdf Statuto della Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Catania , il quale prevede all’art. 10 che il Consiglio camerale sia composto da n. 33 Consiglieri, di cui n. 1 seggio al Settore Turismo, n. 4 seggi al Settore Artigianato e n. 3 seggi al Settore Servizi alle Imprese

VISTO l’Avviso del 15 luglio 2011 con il quale il Presidente della Camera di Commercio ha dato avvio al rinnovo del Consiglio camerale per il periodo 2012 – 2017;


VISTO il Decreto Assessoriale Attività produttive - Servizio Vigilanza Enti n. n. 855/Gab del 27 agosto 2012 - Ricostituzione Consiglio Camerale della Camera di Commercio di Catania – Modifica D.A. n. 671/Gab del 31 gennaio 2012 che agli articoli 3, 4 e 5 recita testualmente:
“omissis ….

Art. 3) A parziale modifica del D.A. n. 671/Gab del 31.01.2012 sono escluse dal computo del seggio per il Settore Turismo le Associazioni apparentate Confcommerico, Confesercenti, Confcoop, Compagnia delle Opere, Unicoop e Legacoop, ed all’attribuzione del seggio si provvederà a seguito avviso da parte della Camera di Commercio;
Art. 4) A parziale modifica del D.A. n. 671/Gab del 31.01.2012, sono escluse dal computo dei seggi per il Settore Artigianato le Associazioni apparentate Confcommercio, Confesercenti, Cna, Confartigianato, Upia-casa artigiani, Ancotus, Cidec e Upla-Claai, ed all’attribuzione dei seggi si provvederà a seguito avviso da parte della Camera di Commercio;
Art. 5) A parziale modifica del D.A. n. 671/Gab del 31.01.2012, sono escluse dal computo dei seggi per il Settore Servizi alle Imprese le Associazioni apparentate Confcommercio, Confesercenti, Cna, Confartigianato, Upia – Casa artigiani, Cidec, Upla-Claai, Compagnia delle Opere, Confcoop, Legacoop e Unicoop, ed all’attribuzione dei seggi si provvederà a seguito avviso da parte della Camera di Commercio…”.

Ai sensi e in attuazione di quanto disposto dalla legge in materia

DÁ AVVIO

in data odierna alle procedure per la determinazione della consistenza delle Organizzazioni imprenditoriali dei Settori Turismo, Artigianato e Servizi alle Imprese, ai fini della nomina dei relativi componenti il Consiglio della Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Catania.

Entro e non oltre 50 giorni dalla data del presente avviso e quindi improrogabilmente entro venerdì 11 gennaio 2013 le Organizzazioni  interessate ed aventi titolo devono comunicare al Commissario Straordinario della Camera di Commercio I.A.A. le informazioni indicate nel D.P.R. 45/1997 s.m.i. ed i dati normativamente previsti.

L’elenco delle imprese associate dovrà essere presentato anche su supporto informatico, oltre che cartaceo.

Tutta la documentazione richiesta potrà essere consegnata a mano alla Segreteria Generale della Camera di Commercio, via Cappuccini 2 – Catania, entro le ore 14,00 di venerdì 11 gennaio 2013 ovvero spedita con plico postale raccomandato che dovrà pervenire improrogabilmente entro le ore 14,00 di venerdì 11 gennaio 2013.

La documentazione utile agli adempimenti di cui al presente avviso e la normativa richiamata sono disponibili presso l’Ufficio Assistenza agli Organi dell’Ente, sito al primo piano, dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 12,00, e sul sito istituzionale: www.ct.camcom.gov.it.

Negli stessi orari l’Ufficio è a disposizione per la ricezione delle prescritte documentazioni.

Responsabile del procedimento: Segretario Generale  Dott. Alfio Pagliaro


Recapiti:
e-mail:  segretario.generale@ct.camcom.it
telefoni:  095 7361244/220/225/203

 


Altra normativa di riferimento

pdf Regolamento di_attuazione LR 4-2010.pdf

pdf Estratto DPRS 445/2000

pdf DA 2738-1998.pdf

pdf art 6 dl 78-2010.pdf


zip Modulistica



Usiamo solo cookies tecnici per migliorare la navigazione e statistici anonimi. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information