Camera di Commercio di Catania

Il sito Ufficiale della Camera di Commercio di Catania: iniziative, novità e tutto quanto di interesse per le imprese e le aziende

Google-Plus

Menu

Servizi logistico-operativi relativi alla preparazione, organizzazione e realizzazione di 4 progetti di internazionalizzazione e di penetrazione commerciale per le PMI siciliane

Attention: open in a new window. | Print |

Bandi di gara e contratti

Approvazione del Bando e del relativo Capitolato generale e speciale d’oneri per l'affidamento dei servizi logistico-operativi relativi alla preparazione, organizzazione e realizzazione di 4 progetti di internazionalizzazione e di penetrazione commerciale per le PMI siciliane appartenenti ai settori agroalimentare e turismo nei seguenti paesi target: CANADA – CUP I57F09000030009, GIAPPONE – CUP I97F09000010009, UCRAINA – CUP I67F09000020009, KAZAKISTAN – CUP I47F09000000009 correlati alla realizzazione della Linea di intervento 5.2.1.1 dell'obiettivo operativo 5.2.1 del P.O. F.E.S.R. 2007/2013. Nomina R.U.P.
Le offerte dovranno pervenire entro il 20 ottobre 2011 alle ore 13.00. L'apertura delle buste è fissata nel successivo 21 ottobre

Scarica Determinazione e bando

Domande e risposte

  • Nell’art. 5 – Requisiti di ammissibilità del bando di gara, al punto 3) inerente il fatturato specifico relativo ai servizi analoghi, ci chiediamo se per servizi analoghi si intende “ servizi logistici- operativi a 360° ”, e quindi realizzati per qualsiasi settore e territorio, ovviamente incluso anche quello internazionale ?
ART. 5 COMMA 3 "Requisiti di Ammissibilità" BANDO PROGETTI INTERNAZIONALIZZAZIONE Il fatturato specifico da realizzare nel triennio, deve riguardare "servizi analoghi a quelli previsti nel bando" e quindi servizi logistico-operativi che ricomprendano azioni riguardanti settori, territori, incluse attività similari di internazionalizzazione. Si chiarisce che l'offerta economica deve essere presentata con un ribasso d'asta che tenga conto dell'IVA vigente al momento della presentazione dell'offerta
  • ATTIVAZIONE DEL GRUPPO DI LAVORO L’Offerente è obbligato ad indicare nell’Offerta tecnica la composizione del Gruppo di Lavoro che dovrà essere composto almeno dalle seguenti professionalità:  n. 1 Esperto di progetto-referente in possesso di laurea, con eccellente conoscenza della lingua inglese e francese, avente esperienza professionale e gestionale almeno quinquennale nella realizzazione di iniziative a carattere internazionale analoghe a quelle oggetto del presente capitolato;  n. 1 Esperto in possesso di laurea, con ottima conoscenza della lingua inglese e francese, avente esperienza almeno triennale correlata alla gestione di segreterie organizzative nell’ambito di iniziative analoghe a quelle oggetto del presente capitolato. Per ogni componente del Gruppo di lavoro si dovrà presentare il Curriculum Vitae nel formato europeo specificando solamente le esperienze rilevanti ai fini del presente capitolato. Si precisa che, al fine dell'ammissibilità, tali attività dovranno essere svolte da professionisti, in possesso di diploma di laurea, o da società di consulenza e, in entrambi i casi, gli stessi dovranno essere in possesso di esperienza professionale documentabile, maturata da almeno 3 anni, in due o più delle seguenti aree di attività: * realizzazione di studi e ricerche su iniziative di internazionalizzazione economico-finanziaria e/o commerciale; * gestione di progetti, a favore di imprese, aventi valenza internazionale; * monitoraggio e valutazione di progetti di penetrazione commerciale a carattere internazionale. Il possesso dei predetti requisiti dovrà essere documentato. COME? ART. 5 – REQUISITI DI AMMISSIBILITÁ 2) secondo il loro atto costitutivo od oggetto sociale eroghino servizi connessi alle attività di internazionalizzazione e di comunicazione (indispensabile, inoltre, l’esplicita previsione dell’erogazione di servizi nel campo del marketing internazionale); IN CASO DI RTI QUESTO OGGETTO SOCIALE DEVONO AVERLO TUTTI I COMPONENTI? 5) abbiano realizzato eventi a carattere internazionale,strettamente in ambito economico, negli anni 2008-2009-2010, nel Paese target; il termine eventi può essere esteso anche ad altre attività analoghe, che rientrino nell'ambito della comunicazione? NEL PAESE TARGET?o IN AMBITO INTERNAZIONALE? ART 6 – MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA 6.1 CONTENUTO DELLA BUSTA “A” – DOCUMENTAZIONE g) per quanto concerne la dimostrazione della capacità tecnica e professionale dell’OFFERENTE ai sensi dell’art. 42 del D. lgs. 12 aprile 2006, n. 163 e s.m.i., occorre presentare, a pena di esclusione dalla gara, dichiarazione del legale rappresentante attestante l’elenco dei principali servizi di cui al punto 5 del precedente art. 5, prestati nei tre anni antecedenti alla data di presentazione della domanda di partecipazione alla gara, con l’indicazione degli importi, delle date e dei destinatari, pubblici o privati, dei servizi stessi; DEVONO ESSERE CERTIFICATI CON ATTESTATI DI BUON ESITO ANDAMENTO? h) dichiarazione del legale rappresentante attestante l’indicazione nominativa delle risorse umane attribuite al Gruppo di Lavoro, formato da almeno due esperti (come da art. 3 - punto F per entrambi i lotti). Andranno altresì allegati i singoli CV, sul modello del FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE, allegato al presente capitolato d’oneri, firmati e recanti espressa indicazione dell'esperienza realizzata nel Paese target, delle esperienze realizzate all’estero connesse allo sviluppo di relazioni economiche, nonché delle esperienze nei settori di intervento oggetto del presente capitolato. PER QUANTO RIGUARDA I CV SI FA RIFERIMENTO ALL'ART. 3 PUNTO F DI ENTRAMBI I LOTTI, IL PUNTO F DI OGNUNO DEI 4 LOTTI SI RIFERISCE AL SERVIZIO DI INTERPRETARIATO E TRADUTTORI, I DUE ESPERTI PER TUTTI E 4 I LOTTI SONO QUELLI DEL PARAGRAFO "ATTIVAZIONE DEL GRUPPO DI LAVORO"? NEL PARAGRAFO SPECIFICO SI FA RIFERIMENTO A "n. 1 Esperto di progetto-referente in possesso di laurea, con eccellente conoscenza della lingua inglese e francese, avente esperienza professionale e gestionale almeno quinquennale nella realizzazione di iniziative a carattere internazionale analoghe a quelle oggetto del presente capitolato;  n. 1 Esperto in possesso di laurea, con ottima conoscenza della lingua inglese e francese, avente esperienza almeno triennale correlata alla gestione di segreterie organizzative nell’ambito di iniziative analoghe a quelle oggetto del presente capitolato. Per ogni componente del Gruppo di lavoro si dovrà presentare il Curriculum Vitae nel formato europeo specificando solamente le esperienze rilevanti ai fini del presente capitolato. Si precisa che, al fine dell'ammissibilità, tali attività dovranno essere svolte da professionisti, in possesso di diploma di laurea, o da società di consulenza e, in entrambi i casi, gli stessi dovranno essere in possesso di esperienza professionale documentabile, maturata da almeno 3 anni, in due o più delle seguenti aree di attività:  realizzazione di studi e ricerche su iniziative di internazionalizzazione economico-finanziaria e/o commerciale;  gestione di progetti, a favore di imprese, aventi valenza internazionale;  monitoraggio e valutazione di progetti di penetrazione commerciale a carattere internazionale. NON VIENE FATTA MENZIONE L'ESPERIENZA REALIZZATA NEL PAESE TARGET delle esperienze realizzate all’estero connesse allo sviluppo di relazioni economiche, nonché delle esperienze nei settori di intervento oggetto del presente capitolato, COME RICHIESTO INVECE NELLE CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE. COME DOBBIAMO REGOLARCI? ART. 10 – CRITERI DI SELEZIONE 2 COMPETENZA PROFESSIONALE 2.1 Esperienza tecnica e gestionale dell’Offerente nella definizione e/o gestione di eventi ed iniziative internazionali simili e/o analoghe svolte, in ambito economico, nel Paese target e/o in altri Paesi esteri. (0 = assente, 2,5 = bassa 5 = media 7,5 = medioalta 10 = alta) max 10 ANCHE QUI SI FA RIFERIMENTO AI PAESI TARGET 2.2 Sulla base dei curricula dei componenti del gruppo di lavoro, rilevanza dell’esperienza professionale in materia di Internazionalizzazione in servizi analoghi a quelli da aggiudicare, con particolare attenzione anche in riferimento ai settori individuati. E QUI AI SETTORI SPECIFICI (0= assente 2,5=bassa 5 = media 7,5 = medioalta 10 = alta) max 10Nell’art. 5 – Requisiti di ammissibilità del bando di gara, al punto 3) inerente il fatturato specifico relativo ai servizi analoghi, ci chiediamo se per servizi analoghi si intende “ servizi logistici- operativi a 360° ”, e quindi realizzati per qualsiasi settore e territorio, ovviamente incluso anche quello internazionale ?
in risposta ai quesiti posti si specifica quanto segue. Art. 3 Bando di Gara - Gruppo di Lavoro Lotto 1 Canada - Lotto 2 Giappone - Lotto 3 Kazakstan - Lotto 4 Ucraina Il possesso dei requisiti per le professionalità del Gruppo di Lavoro può essere documentato con dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà o con attestati di servizio. Art. 5 punto 2 del Bando di Gara - Requisiti di ammissibilità. La previsione nell'oggetto sociale dei servizi connessi ad attività di internazionalizzazione e di comunicazione può essere posseduta anche da uno solo dei componenti la R.T.I, in analogia a quanto espressamente previsto al punto 3 dello stesso art. 5. Art. 5 punto 5 Con una intrepretazione quanto più possibile estensiva, è ammissibile la realizzazione di eventi e/o iniziative a carattere internazionale e/o della comunicazione analoghe a quelle oggetto del bando, o nei paesi target o in altri paesi esteri. Art. 6 Modalità di partecipazione alla gara - 6.1 Contenuto Busta "A" Documentazione - lettera g) Oltre la prevista dichiarazione del legale rappresentante con l'elenco dei principali servizi; i servizi prestati devono essere documentati con attestati di buon esito o andamento rilasciati dai committenti. Art. 6 - lettera h) Per un refuso si fa riferimento ad entrambi i lotti mentre chiaramente ci si riferisce a tutti e 4 i lotti. Altro refuso riguarda la menzione della lettera F per i quattro lotti dell'art.3, mentre si intende fare riferimento al paragrafo "Attivazione del Gruppo di Lavoro". Per l'ultima parte del quesito riguardante da un lato il Paragrafo Attivazione del Gruppo di Lavoro e dall'altro l'art.10 Criteri di selezione punto 2 - 2.1 e 2.2 si chiarisce, con l'intento di armonizzare e rendere coerenti le diverse parti del bando, che le esperienze professionali devono essere collegabili ad azioni riguardanti o i Paesi target o altri Paesi Esteri e che si prenderanno in considerazione anche le esperienze riguardanti altri settori di intervento analoghi, sempre nell'ambito di esperienze realizzate nel campo dell'internazionalizzazione e della comunicazione.
  • chiedo un chiarimento relativo ai progetti indicati in oggetto e precisamente nella quota riguardante la biglietteria aerea. Ogni voce di attività ed ogni importo relativo sono ben specificati, sulla biglietteria aerea invece non c'è traccia. L'ospitalità, oltre gli hotel ed i pasti, sottintende anche i costi relativi alla biglietteria aerea?
si chiarisce che i costi della biglietteria aerea vanno ricompresi nell'attività progettuale.
  • qual è il termine di presentazione delle offerte? ( all’interno dell’avviso di bando IV.3.4) è indicato 4 ottobre 2011 – sul sito della camera di commercio di Catania è indicato 20 ottobre, all’art. 6 modalità di partecipazione è indicato entro il 45° giorno successivo alla data di pubblicazione dell’estratto del presente bando sulla G.U.C.E. (5 settembre 2011);
  • Art. 5 – requisiti di ammissibilità punto 2) secondo il loro atto costitutivo od oggetto sociale eroghino servizi connessi alle attività di internazionalizzazione e di comunicazione (indispensabile, inoltre, l’esplicita previsione dell’erogazione di servizi nel campo del marketing internazionale), in caso di RTI tale requisito deve essere posseduto da tutti i membri del raggruppamento?
- DATA DI SCADENZA BANDO La data di scadenza è stata rettificata in quanto il Bando è stato trasmesso per la pubblicazione il 5 settembre 2011. Pertanto la scadenza esatta è il 20 ottobre 2011. - Art. 5 punto 2) In caso di Raggruppamento Temporaneo di Imprese il requisito richiesto può essere posseduto da uno solo dei componenti la RTI, in analogia a quanto previsto dal successivo punto 3) del medesimo art. 5.
  • È compresa, per ogni azienda partecipante, una ricerca di mercato? Che livello di approfondimento è previsto? Si deve arrivare anche ad un’analisi della concorrenza? Deve essere quantitativa, qualitativa o mista? In caso di risposte affermative dei tre punti precedenti, la ricerca può essere fatta per gruppi omogenei di aziende? Quanto tempo medio si deve dedicare ad ogni azienda? Le aziende devono essere supportate solo nella parte operativa o per ognuna di esse si deve sviluppare anche un piano strategico? Alle aziende partecipanti verrà dato un limite alle richieste da fare ai consulenti oppure i consulenti sono a loro disposizione per tutto il periodo del progetto? Che tipologia di spese sono a carico delle aziende? Definire meglio quali sono le spese a carico dei consulenti, quali a carico delle aziende, quali a carico dell’ente.Definire con particolare attenzione i costi del progetto Domande per organizzazione di una missione incoming in Ucraina Tutte le aziende partecipante al progetto Ucraina (27) saranno presenti agli incontri all’estero? Quante persone faranno parte della delegazione (istituzioni da Sicilia e aziende partecipanti al progetto) Che tipologia di spese sono a carico delle aziende partecipanti? Trasporto aereo,trasporto interno, albergo, pasti? Quante persone (istituzioni e aziende italiane ) faranno parte della Cena di gala in Ucraina? C’è bisogno di una sala di conferenza con le postazioni e le cabine per la traduzione simultanea? La cena di gala sarà organizzata con un menu italiano (Tipico della Regione Sicilia),per far conoscere i prodotti delle aziende partecipanti al progetto? Quante persone sono necessarie per preparare i pasti ? Quanti coffee-break sono previsti? Tipologia di prodotti da inviare in Ucraina per la preparazione della Cena di gala, la giornata di assaggi e varie campionature necessarie per una buona conoscenza dei prodotti agroalimentari della Regione Sicilia. Sono previsti anche cibi freschi? (tipo formaggio fresco, dolci con la crema ) I cuochi, il sommelier e il personale ausiliario dalla Regione Sicilia faranno parte della delegazione? Le spese di vitto, alloggio e trasporto A/R di queste persone a chi saranno addebitate ? Quanti giorni sono previsti per il viaggio e l’agenda di lavoro in Ucraina ? In quale periodo si preferisce fissare questo incontro all’estero? Novembre /dicembre 2011 ? Realizzazione di materiale promo-pubblicitario: quanti cataloghi, quanti depliant, inviti, carpette porta documenti, bloc notes, fondo sala, menu sono previsti? Ideazione, progettazione, realizzazione dei contenuti da inserire nel sito istituzionale della C.C.I.A.A. di Catania – quante pagine devono essere realizzate e inserite con il materiale prodotto da questo progetto? Chi fornirà le indicazioni sul “concept” attuale, le istruzioni per inserire e/o modificare le pagine, e infine gli accrediti per operare all’interno del sito istituzionale della C.C.I.A.A. di Catania? E’ previsto un nuovo sito internet dedicato solo a questo Progetto “Business trade – Ucraina oppure a tutti e quattro i progetti? E’ previsto di promuovere online l’evento e le aziende siciliane nei Social Network e nei vari motori di ricerca? Le traduzioni: le cartelle inserite nel progetto sono 500. Questo numero comprende tutto i testi, i “company profile” di ogni azienda partecipante, il materiale per i cataloghi,i depliant e ogni altra forma pubblicitaria? Per quello che riguarda le delegazioni estere dell’ Ucraina in Italia – Regione Sicilia Tutte le aziende partecipanti al progetto Ucraina (27) saranno presenti agli incontri in Italia? Quante persone ucraine devono fare parte della delegazione (istituzioni da Ucraina e aziende estere buyer,importatori,distributori)?. I trasporti aerei A/ R, i trasporti interni, gli alberghi in Italia – Sicilia e i pasti sono a carico dell’aggiudicatario? Quanti giorni sono previsti per il viaggio e l’agenda di lavoro in Italia (Regione Sicilia)? Quante persone (istituzioni e aziende italiane e ucraine ) faranno parte della Cena di gala in Sicilia? C’è bisogno di una sala di conferenza con le postazioni e le cabine per la traduzione simultanea ? C’è bisogno di una presenza costante sul territorio (in Sicilia- Catania) dei nostri esperti per tutta la durata del progetto o per alcuni giorni o periodi ?
gran parte dei quesiti posti rientrano nella organizzazione operativa che il soggetto attuatore dovrà autonomamente darsi, con particolare riferimento alla propria esperienza in tema di internazionalizzazione e di organizzazione delle azioni finalizzate alla promozione delle PMI. La stazione appaltante dà le indicazioni di massima e i risultati obiettivo da raggiungere demandando al soggetto aggiudicatario la concreta organizzazione ed il raggiungimento degli obiettivi. Pertanto, di seguito si daranno alcune indicazioni necessarie a chiarire i termini del Progetto Business Trade - Ucraina, oggetto dei quesiti. Si specifica in particolare per i quesiti da 1) a 15) che solo nel caso dell'Ucraina non è prevista la missione in outgoing, al contrario degli altri 3 progetti Canada, Giappone, Kazakstan, in quanto tale azione è stata già svolta dall'Ente prima dell'emanazione del Bando. In tal senso si invita a leggere con più attenzione il contenuto dell'art. 3 nelle quattro parti di descrizione dei Servizi laddove si evince chiaramente, da un confronto delle quattro attività progettuali, che nel caso dell'Ucraina non vi è la missione in outgoing. Si chiarisce, inoltre, che al /ai soggetti aggiudicatari verrà consegnato dall'Ente camerale un lavoro preparatorio, già effettuato in precedenza, che riguarda le aziende coinvolte per le quali sono già stati elaborati i Company Profiles. Si specifica anche che le aziende del Progetto Business Trade - Ucraina sono n. 35 e non 27, frutto di un refuso di stampa. Le 37 aziende saranno tutte coinvolte nella azione di incoming in Italia. Per quanto riguarda l'incoming, si specifica che la delegazione ucraina è composta da numero di n. 12 / 15 persone, come chiaramente specificato nel medesimo art. 3 del Bando - Lettera A del Lotto 4 Progetto "Business Trade - Ucraina" e tutte le spese di trasporto, ospitalità, vitto e biglietteria aerea sono a carico dell'aggiudicatario. La durata minima dell'incoming nel territorio di riferimento è di minimo 3 giorni, escluso il viaggio A/R, come chiaramente specificato nel medesimo art. 3 del Bando - Lettera A del Lotto 4 Progetto "Business Trade - Ucraina". La cena di gala nell'ambito dell'incoming è per un numero indicativo di 100 persone. Il soggetto aggiudicatario deve organizzare la conferenza con traduzione simultanea tenendo conto che l'Ente camerale è dotato di una sala conferenze attrezzata di cabine per la traduzione simultanea ma che per ragioni organizzative può essere valutata l'opportunità di scegliere un altra location. Il soggetto aggiudicatario deve, infine, garantire la disponibilità degli esperti per l'intera durata del progetto.
  • nel caso di costituzione di una RTI, può una ditta individuale (agente di commercio) farne parte, premesso che tale ditta debba avere venduto nel paese target?
L'art. 34 , 1° comma, del D.L.vo 163/2006 prevede espressamente che le ditte individuali possano far parte di una R.T.I..
Tuttavia, il riferimento ad una ditta individuale che effettui attività di vendita agente di commercio, non si ritiene che possa avere i requisiti di ammissibilità previsti dall'art. 5, comma 1°, numero 2) del Bando di gara, dove si prevede che le ditte offerenti eroghino servizi connessi alle attività di internazionalizzazione e di comunicazione e che è indispensabile l'erogazione di servizi nel campo del marketing internazionale.
Alla luce di ciò, non si ritiene che un agente di commercio possa far parte della R.T.I.

Usiamo solo cookies tecnici per migliorare la navigazione e statistici anonimi. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information