Camera di Commercio di Catania

Il sito Ufficiale della Camera di Commercio di Catania: iniziative, novità e tutto quanto di interesse per le imprese e le aziende

Google-Plus

Menu

ViniMilo 28^ edizione

Attention: open in a new window. | Print |

Promozione

{mosimage}All’azienda vitivinicola  Villagrande  con grande orgoglio degli amministratori è   stata  presentata alla stampa la 28^ edizione della manifestazione culturale ViniMilo che  rappresenta un appuntamento fisso di fine estate per decine di migliaia di visitatori  e turisti. La manifestazione, che ha avuto inizio il 20 agosto e che si concluderà il 14 settembre, è una vetrina dei prodotti vinivinicoli e della cultura enogastronomica del comprensorio con momenti di degustazioni, buona musica e spettacolo.
La ViniMilo è stata presentata dal sindaco Giuseppe Messina e  dal vice sindaco  Alfio Cosentino, alla presenza degli assessori provinciali  Orazio Pellegrino (Politiche agricole) e Pippo Pagano ( Solidarietà sociale e  Famiglia), del Commissario  straordinario del Parco dell’Etna Ettore Foti.
La Manifestazione, per la sua organizzazione, si  avvale dalla collaborazione delle istituzioni  quali la Camera di Commercio di Catania che aderisce in pieno spirito di valorizzazione e promozione del territorio etneo, dal Gal - Terre dell’Etna e dell’Alcantara -,  dalla Provinca Regionale di Catania e dalla  Regione Siciliana - Assessorato Cooperazione e Commercio, Artigianato e Pesca, dall’ Assessorato alla Presidenza, dall’Assessorato Territorio ed Ambiente, dall’ Assessorato Agricoltura e Foreste,   degli  sponsor del club “ Papillon”, delle  associazioni di  slow food e dei circoli  enofili  ed  inoltre è stata intensificata la collaborazione con l’Unicef che si concluderà con una asta di beneficenza a favore dei bambini  presso l’azienda vitivinicola  del  barone di Villagrande.
Il programma  della manifestazione culturale della ViniMilo è denso e  variegato: convegni, tavole rotonde sui temi di maggiore attualità,  presentazione di pubblicazioni e studi legati al mondo del vino, appuntamenti giornalieri  fino al 14 settembre, rappresentano un’ occasione di privilegio per conoscere il mondo dell’enologia.
Per quanto riguarda gli appuntamenti culturali, ad esempio, sarà presentato il libro di Salvo Foti “ La montagna di fuoco” dedicato   a Milo città  del vino e della musica per la bontà dei suoi vini Etna rosso, Etna rosato, Etna bianco ed Etna bianco superiore.  I giornalisti Carlo Ravanelli e Cinzia Tosetti   presentano la seconda edizione del loro volume  “Le dimore di Bacco”; a seguire ancora  convegni su vino in vigna, sulle competenze professionali  e l’importanza del  ruolo della formazione.
Si conduce uno attento studio sul vino e la salute con l’intervento  di medici specialisti  che si soffermano  sulle proprietà organolettiche e curative del  nettare di bacco per la prevenzione dell’invecchiamento cellulare, per esaltare la genetica del gusto  e per la prevenzione dei tumori.  E’ previsto anche un “Annullo filatelico commemorativo” a cura delle  Poste Italiane.
L’ apertura delle  vinerie, allestite  in un angolo incantevole della centrale Piazza Belvedere, esortano i visitatori alla scoperta dei vini dell’Etna e siciliani, mentre i laboratori slow-food  ci fanno assaporare  gli arancini e il “mangiare di strada” come esigenza e come diletto. E ancora Workshop dell’Onav, Fisar, Aias, - Cee  che permettono di gustare i sapori della tradizione esaltando il gusto dell’abbinamento vino – cibo accompagnati da spettacoli musicali,  con degustazioni, cibi e vini di Sicilia.
All’apertura  dell’” Enoteca  ViniMilo”  sarà possibile acquistare i vini dei  produttori  presenti alla manifestazione.
Il programma prevede tanti laboratori all’aperto che permettono di visitare le aziende di Milo:  l’azienda ASILAT, ad esempio, dove si potrà assistere alla mungitura delle asine e degustarne il latte e i prodotti da esso derivati, o la visita all’azienda vinicola del barone di Villagrande con degustazioni di vini, visita al laboratorio naturalistico del centro visita del Parco dell’Etna.
La Vinimilo è anche sport, passeggiate lungo la “regia trazzera” trekking someggiate con sosta all’azienda Villagrande e degustazione dei vini e prodotti tipici.
Quest’anno per la prima volta si è svolto il primo Motoraduno organizzato  dal comandante della Polizia Municipale  di Milo cap. Giovanni Patanè, in collaborazione con l’assessore comunale  Michele Patanè.
Il Rally   dei motociclisti sorvegliato e scortato dalla squadra del Comando provinciale  dei carabinieri  di Catania  ha preso il via il 31 agosto  con la visita alle cantine  del comprensorio etneo attraversando i paesi di Milo, Sant’Alfio Fiumefreddo di Sicilia,  Piedimonte Etneo, Linguaglossa, Etna Nord  dove sarà possibile  gustare ed apprezzare  il buon vino dell’Etna nelle sue diverse qualità.  
Ancora, partite di calcio  quadrangolare  per il quarto Trofeo ViniMilo,  con la partecipazione delle  città del vino del comprensorio;   Sant’Alfio si  incontra  la  squadra  di Piedimonte etneo,  e a seguire  la compagine di Santa Venerina  ospiterà quella di Milo Giorno 14 settembre , con l’allegria della festa,  si rinnova l’appuntamento della Manifestazione culturale ViniMilo  29^ edizione  all’anno prossimo.

Usiamo solo cookies tecnici per migliorare la navigazione e statistici anonimi. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information